Come ritrovare una felicità duratura.

Diventa ciò che sei..

Quante volte ti sei adattato alle circostanze per uniformarti al mondo che ti circonda, per assecondare le esigenze di qualcuno che ti sta intorno?

Quante volte dietro consiglio di un genitore oppure di una persona alla quale tieni particolarmente, per non tradire le sue aspettative, hai scelto di andare contro il tuo volere?

Come ti sei sentito alla fine di tutto questo?

Quali sono state le sensazioni che hai provato?

Avvicinarci alle esigenze altrui allontanandoci dalle nostre non è produttivo per il nostro stato d’animo.

Quante volte ti sei dovuto vestire in un determinato modo, anche a costo di sentirti ridicolo non rispettando il tuo stile, per recarti ad una cerimonia?

Sono moltissime le volte che cerchiamo di soddisfare alcuni nostri bisogni facendo cose che non sentiamo nostre, addirittura alcune volte andando contro le nostre volontà solo per piacere agli altri.

Ogni azione che si compie, ogni decisione che si prende, deve essere considerata sul lungo periodo. Una scelta presa, quando porta beneficio SOLO nel breve periodo non è una decisione vincente. Il benessere si costruisce col tempo. Quello che inizi a fare oggi deve arricchire il tuo futuro. Il segreto è nell’immaginare subito dove, ciò che fai ora, ti porterà tra qualche tempo.

Ti faccio un esempio:

se decidi di metterti a dieta rinunciando a tutte le cose che ami mangiare di più; come tra sentirai dopo un mese di rinunce?

Ti sentirai messo alla prova degli enormi sacrifici, non vedendo l’ora di poter mangiare come prima, anzi, considerato il lungo digiuno, senti la necessità di recuperare.

La domanda da farsi è: come essere felice nel tempo e ritrovare la forma fisica?

Ho conosciuto tantissime persone che nella costruzione dei loro sogni hanno deciso di far proprio un nuovo regime alimentare, dove di tanto in tanto, quando si presenta l’occasione, si concedono la possibilità di infrangere le regole. Sapere che il controllo del regime alimentare è sotto la tua responsabilità, avere la prontezza di decidere, essere in linea con gli obiettivi, ti fa sentire bene.

Prova ad immaginare come ti sei sentito la volta che hai ottenuto qualcosa grazie a come hai agito. Ricordi la sensazione che hai provato?

Se per ritrovare la felicità pensi che il modo migliore sia affogare nel cibo e nell’alcol, questo ti da benessere? In un certo modo si, quando mangi ciò che vuoi, quando bevi, ti senti disinibito, libero da tensione, hai accesso alla parte creativa, questo modo di ritrovare il benessere dove ci porterà nel tempo?

Quale sarà il nostro stato di salute tra qualche anno, se ogni giorno per avere accesso a queste sensazioni ricorriamo a questi metodi?

Fai ciò che ami fare, avvicinati ai tuoi desideri, allontanati da ciò che gli altri vorrebbero che tu facessi, inizia cosi, passo dopo passo a costruire il tuo benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *